5 minuti di lettura

Come partecipare a quattro ristoranti? Tutto quello che devi sapere per affrontare questa nuova esperienza

Indice dei contenuti

Come fare per partecipare a 4 ristoranti?Quali sono i requisiti per sperare di essere chiamati?Per quanto tempo sarai sotto i riflettori?Tutto fantastico. Ma cosa si vince?Come prepararsi al meglio per stupire Alessandro Borghese?
Scommettiamo che almeno una volta nella tua vita avrai rinunciato ad una serata con gli amici - magari l’unica libera della tua impegnatissima settimana lavorativa - per rimanere sul divano a guardare una puntata di quattro ristoranti. Anche se l’avevi già vista. E come biasimarti, d’altronde. È un format che mette d’accordo un po’ tutti gli appassionati di ristorazione, soprattutto chi come te vive questo mondo molto da vicino. E chissà quante volte - a terra davanti alla tv con un pacchetto di patatine in mano - hai pensato di iscriverti e metterti in gioco. Visto che probabilmente tutti ti avranno sconsigliato di lanciarti in quest’avventura perché “dai, figurati se ti prendono e se tra tanti concorrenti riesci a vincere proprio tu”, con questo articolo noi faremo l’esatto contrario raccontandoti tutto quello che ti serve sapere per partecipare programma di cucina più amato dagli italiani.

Come fare per partecipare a 4 ristoranti?

Tutto inizia da una candidatura, proprio come quella che inoltri ad un offerta di lavoro. Ma mentre per partecipare a Masterchef la procedura da seguire era sul sito ufficiale del programma, per tentare la fortuna e sperare di essere notati dalla troupe di Borghese tra migliaia e migliaia di validi ristoratori sarà sufficiente inviare una mail all’indirizzo [email protected] Cosa scrivere nella mail? I tuoi dati personali essenziali, una breve descrizione su di te e sul tuo ristorante, le specialità culinarie in cui sei davvero forte… Non siamo del tutto certi di cosa davvero possa fare la differenza agli occhi dei selezionatori, ma sicuramente più lascerai spazio alla creatività e al talento maggiori saranno le tue possibilità di ricevere una risposta positiva.

Quali sono i requisiti per sperare di essere chiamati?

È la redazione - insieme agli autori - ad avere l’ultima parola sulla scelta dei protagonisti di ogni puntata. In generale questa dipende dalla narrazione del singolo episodio, dal format ristorativo che vuole essere presentato e dalla regione/città in cui avverranno le riprese. Sicuramente vengono valutati alcuni aspetti più di altri, come la qualità e l’innovazione dei piatti proposti, il talento dello staff, la notorietà del ristorante e la sua ubicazione, l’attenzione all’igiene e alla cura dell’ambiente, magari anche le recensioni che i clienti lasciano online. Tieni sempre a mente che verranno valutati il menù, il servizio, la location e il conto, quindi dovrai assicurarti di dare il massimo specialmente in questi quattro fattori. E non solo per la partecipazione al programma, ma tutto l’anno.

Per quanto tempo sarai sotto i riflettori?

Beh, a questo ci si può arrivare facilmente ed è tutta una questione puramente logistica: i 4 ristoranti vengono messi alla prova in 4 giorni differenti, uno per ogni locale. In pratica, nemmeno una settimana e tutto sarà finito. Le scene che vediamo in tv sono solitamente relative all’orario di cena e l’organizzazione alle spalle è complessa e raffinata. Si dice infatti che la troupe arrivi nel luogo delle riprese durante le prime ore mattino, così da prepararsi con tutta calma per il momento dell’ultimo pasto.

Tutto fantastico. Ma cosa si vince?

Un bell’assegno di 5000 euro da investire nella tua attività, la gloria eterna e tante telefonate dei tuoi parenti che si congratulano con te, anche quelli che non sentivi da un pezzo. Per non parlare della quantità di post sui social con la tua faccia in primo piano, menzioni sulle testate giornalistiche online e non, e magari anche la possibilità di fare qualche collaborazione importante o scrivere un bel libro.

Come prepararsi al meglio per stupire Alessandro Borghese?

Le cose pratiche le abbiamo smarcate, ma sappiamo che non basta. Un conto è offrire un servizio di alto livello come probabilmente già succede tutti i giorni, diverso è farlo davanti a delle imponenti telecamere che seguono ogni tua singola mossa. Ecco perché abbiamo pensato di darti tre semplici consigli che possano aiutarti a fare un figurone con il conduttore.
  • Sii sempre trasparente ed esprimi la tua personalità: la competizione si farà sentire, soprattutto in alcuni momenti, ma solo dimostrando chi sei e quanto ci credi potrai puntare alla vittoria. Molti concorrenti giocano di strategia, ma noi crediamo che sia giusto premiare il talento;
  • Cerca di trarre il meglio da questa esperienza, comunque vada: vincere sarebbe una figata, ma non è detto che la vittoria corrisponda per forza all’incasso dell’assegno. Scoprire di avere dei limiti o delle difficoltà può essere comunque tanto di guadagnato per il futuro della tua attività;
  • Tutti i collaboratori devono essere pronti a dare il massimo: in sala e in cucina il giorno delle riprese tutto deve essere impeccabile, dall’accoglienza al servizio, dalla preparazione delle portate alla spiegazione dei vini. E sappi che sarà una tua responsabilità motivare la brigata a dare il meglio
Beh, questo è quanto. E se te lo stai chiedendo, perché probabilmente hai letto il nostro articolo solo per questo… No, non siamo riusciti a scoprire chi paga il conto in 4 ristoranti. Voci di corridoio sostengono che sia proprio Alessandro Borghese ad aprire il portafogli, qualcun altro invece punta il dito sulla redazione. In attesa che arrivi il grande giorno in cui troverai il coraggio di iscriverti al programma, inizia a prepararti insieme a noi: in Jobtech possiamo aiutarti a trovare i professionisti della ristorazione di cui hai bisogno, qualunque sia la tua esigenza. Parleremo insieme di somministrazione di lavoro, ricerca del personale e tanto altro.

Ti è piaciuta la guida? Condividila!

Sei un’azienda e cerchi personale? Scrivici!

Oppure chiamaci al

02 82958519

Potrebbe interessarti…

Dark store: di cosa si tratta e cosa bisogna sapere a riguardo?

Quali sono i vantaggi del fenomeno dei dark store, e quali opportunità di impiego hanno generato? Scopri di più in questo articolo!

Leggi guida

Come gestire i picchi di lavoro dei ristoranti tipici del weekend?

Il ristorante dove lavori viene preso d'assalto durante il weekend e pensi di non saper gestire nel modo giusto i picchi di lavoro? Leggi questa guida, fa proprio al caso tuo.

Leggi guida

Buoni pasto: come funzionano per gli esercizi convenzionati?

Ti sei sempre chiesto come funziona l'incasso dei buoni pasto per gli esercizi convenzionati? Hai trovato l'articolo che risolverà tutti i tuoi dubbi!

Leggi guida